REGOLAMENTO PER L’ELEZIONE DEGLI ORGANI DELL’ORDINE 2021-2024

A cura del Presidente dell’Ordine deve essere convocata l’Assemblea elettorale per eleggere:

  • Consiglio Direttivo Ordine
  • Collegio dei Revisori dei Conti
  • Commissione d’Albo Tecnico Audiometrista
  • Commissione d’Albo Tecnico Ortopedico
    I componenti del Consiglio direttivo, delle Commissioni di albo e del Collegio dei Revisori dei Conti durano in carica quattro anni e l’assemblea per la loro elezione deve essere convocata nel terzo quadrimestre dell’anno in cui il Consiglio scade. Tale norma vale anche per tutti gli Ordini in scadenza da gennaio ad agosto dello stesso anno. La proclamazione degli eletti deve essere effettuata entro il 31 dicembre dello stesso anno.
    CONSIGLIO DIRETTIVO
    Il Consiglio direttivo degli Ordini dei tecnici sanitari di radiologia medica e delle professioni sanitarie tecniche, della riabilitazione e della prevenzione, è costituito da 13 componenti così ripartiti:
    a) 04 componenti della professione sanitaria di Tecnico sanitario di radiologia medica;
    b) 04 componenti delle professioni sanitarie dell’area tecnica sanitaria;
    c) 04 componenti delle professioni sanitarie dell’area della riabilitazione;
    d) 01 componente fra le due professioni sanitarie dell’area della prevenzione.

COLLEGIO DEI REVISORI DEI CONTI
Il Collegio dei Revisori è composto da un presidente iscritto nel Registro dei revisori legali e da tre membri, di cui uno supplente, eletti tra gli iscritti agli albi. Il Presidente del Collegio dei revisori dei Conti deve essere un professionista iscritto nel Registro dei revisori legali. Il Consiglio direttivo nella sua prima seduta delibera l’avvio di una gara informale, secondo quanto indicato nella circolare 66/2019, per l’individuazione del Presidente del Collegio dei revisori con le seguenti modalità:
il Consiglio Direttivo procede alla consultazione del Registro dei revisori legali tenuto dal Ministero dell’Economia e delle Finanze e consultabile sul sito web
https://www.revisionelegale.mef.gov.it/opencms/opencms/Revisione-legale
mediante la funzione “ricerca iscritto” e l’elenco dei Revisori dei conti degli Enti locali tenuto dal Ministero dell’interno e consultabile al sito web
http://dait.interno.gov.it/finanza-locale/revisori-entilocali
mediante le funzioni “accedi alle banche dati” ed “elenco revisori” circoscrivendo la ricerca ai comuni di interesse.
Ricevute le offerte il Consiglio direttivo selezionerà il candidato maggiormente idoneo valorizzando i seguenti elementi:

  • l’onorario richiesto per lo svolgimento dell’incarico
  • l’esperienza maturata nella revisione di Enti locali (regioni, provincie, comuni) o altri Enti pubblici non economici.
  • l’esperienza maturata nella consulenza ad Ordini professionali, Enti locali ed altri Enti pubblici non economici.
    COMMISSIONI D’ALBO
    Ogni Commissione d’albo è composta da 5 componenti iscritti allo stesso albo. Qualora non vi siano gli elementi per provvedere alla costituite della Commissioni d’albo, in analogia a quanto previsto dal comma 3, dell’art. 3 del decreto legislativo del Capo Provvisorio dello Stato 13 settembre 1946 n. 233 e successive modificazioni, le attribuzioni previste dal comma 2, dell’art. 3, del d.lgs. C.P.S. n. 233/46 e successive modificazioni, spettano al Consiglio Direttivo dell’Ordine competente, integrato da un componente estratto a sorte tra gli iscritti all’albo professionale della professione sanitaria interessata.
    L’estrazione verrà fatta dal Consiglio Direttivo insediato.

Autore dell'articolo: Ordine Tsrm Bari Taranto